Manutenzione delle aree verdi a Sermoneta? Potrebbero occuparsene privati alla ricerca di visibilità. E' questa l'intenzione dell'amministrazione comunale che nei giorni scorsi ha lanciato un avviso pubblico per una manifestazione di interesse per il servizio di manutenzione e valorizzazione delle aree verdi di proprietà dell'ente. Diverse le modalità di azione da parte dei soggetti interessati, che potranno curare direttamente le zone (parchi, giardini, rotatorie, aiule) oppure indirettamente, rivolgendosi a ditte esterne. Contestualmente al contributo che i soggetti interessati vorranno offrire, ci sarà anche l'assegnazione dello stesso spazio. Il contratto di sponsorizzazione, così come concepito dall'ufficio comunale che lo ha inserito nell'avviso pubblico, dovrà avere una durata di minimo 3 anni e massimo 5. Le domande di ammissione dovranno essere presentate all'attenzione dell'ente entro le 12 del prossimo 16 luglio. Una scelta, quella dell'amministrazione comunale di Sermoneta, che sembra dettata dalla necessità di effettuare una manutenzione continua in diverse zone del territorio, che puntualmente i cittadini sollevano attraverso le più note piattaforme sociali. Come detto, le sponsorizzazioni si dividono in tecnica diretta (con valorizzazione o manutenzione eseguita direttamente), indiretta (con valorizzazione o manutenzione eseguita avvalendosi di imprese o società terze), ma anche di tipo finanziario, con il versamento di un corrispettivo in denaro per sostenere la manutenzione ordinaria minima, mentre l'esecuzione del servizio resterebbe in capo all'amministrazione comunale. Nel caso di sponsorizzazione tecnica indiretta, infine, l'ente resta estraneo al rapporto intercorrente fra l'assegnatario e le ditte specializzate per cui l'assegnatario medesimo resta l'unico responsabile nei confronti dell'amministrazione comunale della buona e puntuale gestione e manutenzione delle aree assegnate. L'esecutore materiale degli interventi proposti, laddove soggetto terzo non coincidente con lo sponsor, non potrà comparire sul cartello di sponsorizzazione né nelle altre forme di pubblicizzazione.