Sul plesso della scuola della Migliara 48 di Pontinia, chiuso da circa un anno, oltre ai lavori di sistemazione delle opere in muratura saranno effettuati anche altri interventi, volti in questo caso ad adeguare gli impianti elettrici. Ieri è stata pubblicata una determina del settore Lavori pubblici, risalente però al 14 agosto, con cui il responsabile approva gli schemi di lettera d'invito a procedura negoziata per la gara d'appalto. Il costo complessivo dell'intervento è di 61.220 euro, di cui 55.654 euro quale cifra a base d'asta. Inizialmente si era pensato di eseguire questi interventi sugli impianti elettrici in un secondo momento, ma poi l'Ente, con delibera di Consiglio comunale del 27 luglio, ha apportato una variazione al bilancio aumentando la capienza del capitolo fine di accelerare l'esecuzione delle opere. Nel dettaglio, i lavori riguardano l'adeguamento degli impianti elettrici. Il nodo principale riguarda comunque i tempi di riapertura della scuola. Secondo quanto comunicato qualche giorno fa dall'assessore ai Lavori pubblici Giovanni Bottoni, i lavori dovrebbero concludersi entro ottobre: si prevede un tempo massimo di 40 giorni per l'esecuzione delle opere.