Il Circolo pontino di auto storiche La Manovella al fianco della Fondazione McDondald's per aiutare le famiglie dei bambini che necessitano di cure e ricoveri prolungati. La giornata odierna conclude una serie di iniziative che hanno visti coinvolti i vari fast food della catena degli "archi gialli". Questa mattina a Latina, presso il punto vendita di via Isonzo, anche i membri del circolo pontino di auto storiche La Manovella hanno voluto prendere parte ad una raccolta fondi per sostenere le "Case Ronald" e le "Family room" che la Fondazione ha aperto in tutta Italia. Strutture che ad oggi hanno accolto oltre 37mila persone, genitori e parenti di bambini ricoverati negli ospedali pediatrici do Roma, Brescia, Alessandria, Bologna e Firenze. "Ci è sembrata una iniziativa lodevole che volevamo sostenere concretamente – hanno spiegato il presidente dell'associazione Roberto Chiavelli insieme al tesoriere Aldo Compagni che tra l'altro hanno donato una somma raccolta tra i tesserati pontini – per questo siamo qui con alcune delle nostre auto d'epoca e storiche sperando di aiutare ad attirare curiosi e donatori per sostenere questo impegno della Fondazione per i più piccoli. A volte basta così poco per fare davvero tanto, invitiamo tutti a fare un gesto di solidarietà".