E' stato firmato, a quanto riferiscono dalla Regione Lazio, l'accordo tra Rida Ambiente, la società che gestisce il Tmb di Aprilia, e Lazio Ambiente, la partecipata della Regione che gestisce una discarica a Colleferro. A riferirlo è una nota dell'Ansa. L'intesa era considerata decisiva per dare uno sbocco ai rifiuti di Roma che non riescono più ad essere più trattati dal Tmb Salario andato a fuoco martedì e sul cui incendio indaga la Procura. Un accordo tuttavia fortemente contestato dai cittadini di Aprilia, che hanno avviato una raccolta firme per dire no all'arrivo dell'immondizia dalla Capitale.