Slitta a lunedì la chiusura della statale 699 nel tratto che da Terracina arriva all'uscita del Frasso, e che sulla superstrada consente di uscire in direzione Terracina. Le ragioni del rinvio sono da attribuire al maltempo, che ieri (giorno stabilito per la chiusura) non ha consentito di di installare la cartellonistica di viabilità alternativa, e le transenne di chiusura.

Nei giorni scorsi era stato diramato l'annuncio della imminente ripresa dei lavori di consolidamento del viadotto Anxur, avviati già da tempo e interrotti più volte, e che lo scorso inverno avevano visto la statale chiusa nel tratto interessato. Un disagio per i collegamenti tra Terracina e l'entroterra. Per questo motivo, in accordo con la prefettura, la scorsa estate si era decisa la riapertura provvisoria, con lo stretto monitoraggio della polizia stradale, almeno fino all'autunno. L'apertura si è invece prolungata fino ad oggi. Da lunedì, però, torneranno le transenne agli imbocchi di Terracina. La viabilità alternativa riguarderà soprattutto le Migliare.