L'acqua del canale che sgorga in via Frassineto si tinge di nero, ridestando la preoccupazione dei residenti. Una brutta sorpresa che gli abitanti del quartiere periferico si sono trovati davanti questa mattina al risveglio. Forse il prodotto di uno sversamento, forse ancora problemi a carico del depuratore di via del Campo che finiscono per ripercuotersi sul canale che attraversa la zona periferica. Problemi già messi in evidenza a settembre dopo un sopralluogo dell'Arpa Lazio, con i dati delle analisi che confermavano sia la presenza di batteri fecal sia lo stato di inquinamento delle acque prodotto in parte dal malfunzionamento del depuratore cittadino e in parte da sversamenti effettuati in maniera illecita probabilmente da aziende della zona. Dopo di allora l'amministrazione ha ceduto ad Acqualatina la gestione del depuratore, ma questa mattina cattivi odori e l'acqua di colore scuro hanno contribuito a riaccendere la preoccupazione degli abitanti che ora chiedono nuovi controlli.