La notizia è di quelle che fanno rumore. Anzi, è di quelle che ti fanno ballare.

Questa mattina, infatti (12 febbraio 2019), l'amministratore delegato di Zoomarine, il più grande parco marino italiano che si trova a Torvajanica, sul litorale di Pomezia, ha annunciato che il nuovo direttore artistico della struttura sarà Claudio Cecchetto, storico disc jokey italiano, nonché produttore discografico, talent scout e conduttore televisivo.

Renato Lenzi, in particolare, ha anche precisato che incontrerà la stampa il prossimo 18 febbraio 2019, alle 11, nella sede dell'associazione "Civita" di piazza Venezia, a Roma.

«Una nomina, quella di Claudio Cecchetto, che rappresenta una importante rivoluzione nell'offerta entertainment del Parco - spiegano dallo Zoomarine -. Una sinergia costruita su un progetto a lungo termine, che inizia subito con la stagione 2019/2020 che sarà inaugurata sabato 2 marzo 2019. Cecchetto coordinerà gli eventi e le attività artistiche di Zoomarine».

«Accogliamo a braccia aperte Claudio Cecchetto nella famiglia Zoomarine - ha commentato l'Ad Lenzi - e siamo pronti, con lui, a presentare una stagione entusiasmante, un antidoto di pura adrenalina alla routine quotidiana, uno stimolo a conoscere e capire il meraviglioso mondo animale, rispettandolo e conservandolo al meglio delle nostre possibilità».

Per i pochi che non lo sapessero, Cecchetto ha condotto più volte il Festival di Sanremo e il Festivalbar, ma è stato anche il fondatore di Radio Deejay e Radio Capital.

Fra i personaggi che ha scoperto, spiccano Gerry Scotti, Jovanotti, Fiorello, Amadeus, Marco Baldini, gli 883, Sabrina Salerno, Sandy Marton, Tracy Spencer, Luca Laurenti, Marco Mazzoli, Daniele Bossari, Fabio Volo, Leonardo Pieraccioni, DJ Francesco e i Finley.