Trovata una soluzione per risolvere la carenza di aule del liceo di Aprilia: gli 84 studenti attualmente esclusi dalla graduatoria potranno essere ammessi al Meucci. È stato questo l'esito dall'incontro di questa mattina tra Provincia di Latina, Comune di Aprilia e dirigenza scolastica. Le nuove aule mancanti, quattro in tutto, verranno ricavate da alcuni spazi all'interno del plesso scolastico sfruttando l'area bar ed altri locali. I lavori partiranno immediatamente grazie a un finanziamento regionale. Allo studio poi c'è anche un progetto per ampliare il liceo. Al termine dall'incontro una delegazione dei genitori è stata ricevuta in Comune per illustrare la soluzione. Poco prima era stato proprio il presidente della Provincia di Latina, Carlo Medici, ad illustrare ai genitori radunato sotto al Comune la soluzione trovata per evitare i trasferimenti dei ragazzi in un'altra città.