Corsa contro il tempo da parte del Comune di Sabaudia per l'organizzazione della tappa della prova della Coppa del Mondo 2020. Domani alle 16 si riunirà il Consiglio comunale, in seduta straordinaria, per discutere dell'approvazione dello statuto e della costituzione del comitato Sabaudia MMXX.
Nel frattempo, entro una manciata di giorni il Comune dovrebbe approvare un primo progetto da sottoporre al vaglio della Fisa, la federazione internazionale, il cui sopralluogo è previsto per il primo marzo. Gli interventi da realizzare riguardano opere di adeguamento delle attrezzature fisse e mobili del campo di regata sul lago di Paola.
La disputa delle competizioni è prevista dal 10 al 12 aprile del 2020, ma il Comune di Sabaudia ha necessità di accelerare perché c'è parecchio da fare per rendere la città pronta ad accogliere un evento di questa portata.