Il Consiglio comunale di Sabaudia, con i soli voti della maggioranza, ha approvato oggi lo statuto del Comitato Sabaudia MMXX, vale a dire lo strumento esecutivo di fondamentale importanza per l'organizzazione e la promozione della prima prova di Coppa del Mondo di Canottaggio che si disputerà a Sabaudia dal 10 al 12 aprile 2020.
L'assessore allo Sport Alessio Sartori, nel presentare la proposta di deliberazione consiliare, ha rimarcato l'importanza del comitato quale organo operativo volto a lavorare in maniera dinamica e sinergica su tutto il territorio comunale e non solo, per organizzare la competizione mondiale di canottaggio, accrescendo così la vocazione sportiva e turistica della città. La prima prova di Coppa del Mondo, infatti, rappresenta un volano per lo sport e per l'economia locale.
I numeri parlano chiaro: è prevista la partecipazione di circa 40 nazioni, con 500 atleti in gara, di 150 televisioni e di circa 200 addetti ai lavori. Si prevede infine, nei tre giorni di gara, un'affluenza di circa 10mila visitatori.