Dopo anni di attesa è stato finalmente installato il dissuasore di velocità all'incrocio tra via Toscanini, via Monteverdi e via Pizzetti. La ditta incaricata dall'amministrazione comunale in questi giorni ha realizzato diversi sovrappassi pedonali, tra i quali quello nel tratto iniziale di via Toscanini: un'opera attesa da tempo dai residenti della zona, che da anni in quel punto lamentano un alto numero di incidente a causa dell'alta velocità. Un tratto pericoloso come dimostra anche la morte di Mario Maiolini, che nel settembre 2015 venne investito da una vettura mentre attraversava le strisce pedonali per andare a buttare la spazzatura sotto casa.