Domenica scorsa con il gran premio del Qatar ha preso il via il Campionato del Motomondiale. Una stagione all'insegna del «made in Cisterna». Simone Veronese tecnico specializzato si occupa dell'audio di messa in onda per il canale Sky Sport MotoGP e Tv8, e lo farà per tutta la stagione motociclistica. Da poco tempo è entrato a far parte di OneTv, azienda di Padova che lavora prettamente nel broadcast televisivo. Domenica scorsa in Qatar il suo esordio dietro ai monitor. Simone ha iniziato a muovere i suoi primi passi proprio come tecnico audio delle kermesse cisternesi. Di strada ne ha fatta il giovane pontino, e quanta ancora ne dovrà fare dietro al circus del Motomondiale.
Oltre a lui c'è anche un altro pezzo di Cisterna che è stato protagonista domenica scorsa in Qatar. Viste le condizioni particolari della gara (si è corso di sera), sulla griglia di partenza, due piloti, Andrea Iannone e Cal Crutchlow, hanno tirato fuori il loro casco da un'innovativa borsa luminosa «made in Cisterna», fabbricata dalla Uniqueracingbags: «Realizziamo borse porta casco per la MotoGP - ha raccontato Salvatore Rubiconti imprenditore e ideatore della borsa – abbiamo dato vita alla prima borsa porta casco luminosa al mondo per il pilota Andrea Iannone e Cal Crutchlow top rider della MotoGP. Un orgoglio per noi aver portato il nome del nostro paese in diretta su Sky Sport».