Due avvisi pubblici per programmare gli eventi estivi, musicali e culturali. Questa la scelta dell'amministrazione comunale di Sabaudia per le rassegne "Mille note blu" e "Le dune abbracciano la cultura". «L'obiettivo - fanno sapere dal Comune - è raccogliere tutte le proposte di manifestazioni pubbliche da parte dei diversi operatori culturali e redigere un calendario comunale quanto più condiviso e partecipato».
All'avviso potranno rispondere associazioni, operatori culturali, parrocchie, artisti e qualsiasi altro soggetto, singolo o associato, persona fisica o giuridica. Chiaramente dovranno essere rispettati ambiti e finalità delle rassegne. Per quanto riguarda "Mille note blu", sono ammessi concerti ed eventi musicali in generale, tra i quali anche incontri di formazione, masterclass ed altre iniziative legate al mondo della musica. Rientrano in questa categoria anche gli spettacoli di danza, compresi i saggi di fine anno ed eventi delle diverse compagnie, scuole e accademie del territorio e non solo. La scadenza è il 18 marzo 2019.
Ne "Le dune abbracciano la cultura", invece, sono compresi tutti gli eventi cosiddetti culturali che non rientrano nelle altre categorie (cinema, moda, sport e altro), inclusi convegni, giornate di formazione, eventi legati al territorio e all'ambiente e altre iniziative di condivisione e sensibilizzazione, nonché anteprime e presentazioni di libri, incontri con gli autori ed eventi letterari in genere rientranti nella sotto rassegna comunale "Sabaudia tra le righe". La scadenza per presentare domanda è fissata al 25 marzo.