In occasione della Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie l'associazione Reti di Giustizia - Il sociale contro le mafie si è fatta promotrice, assieme al Polo Superiore degli studenti di Aprilia, dell'organizzazione di una manifestazione cittadina che si sta svolgendo ad Aprilia e che vede il coinvolgimento e la partecipazione attiva delle scuole e degli istituti superiori della città come il Liceo "Meucci" e l'Istituto "Rosselli", la Scuola Secondaria di primo grado "Gramsci" e numerose associazioni: Movimento dei Focolari di Aprilia; A.N.P.I – Sezione di Aprilia "V. Arrigoni"; Azione Cattolica Diocesi di Albano; Centro Sportivo Italiano - Latina; La Frusta - Politica e Cultura; Enjoy Progress; Associazione Nazionale Sociologi; Arte Mediterranea, Associazione Atena, Soci Coop, Associazione Arci "La Freccia", Aifo Latina Onlus.  Sotto il patrocinio del Comune di Aprilia, l'iniziativa è stata pensata e organizzata con il fine di rendere protagonisti gli studenti stessi e in modo tale da far partecipare tutte quelle realtà che nella città di Aprilia si rendono portatrici di valori, ideali e azioni riconducibili ai principi della giustizia sociale e della lotta alla corruzione e al pensiero mafioso. Durante il corso della manifestazione ci saranno esibizioni musicali e teatrali, letture di testi e altre attività tutte inerenti al tema della giornata.