"Abbiamo prodotto questa raccolta fotografica che testimonia come l'incuria non conosca ormai rivali nella gestione del verde della nostra città". Lo afferma in una nota Casapound Latina. Il movimento guidato a Latina da Marco Savastano ha realizzato un dossier fotografico pubblicato sulla pagina Facebook. 

"Per quanto riguarda lo stato dei giochi invece, è la menzogna pura e semplice a farla da padrona: scivoli spaccati, altalene rotte, reti divelte e chi più ne ha più ne metta, fanno da contraltare alla propaganda di Bellini e della Isotton, che tra Umuganda e grandi dichiarazioni alimentano la narrazione di uno stato di efficienza che non esiste. Purtroppo gli incivili che danneggiano i beni esistono ed esisteranno sempre, ma la quasi totalità dei danni qui rappresentati sono provocati dall'usura e dal tempo, e pertanto lo stato disastroso di queste aree verdi ricade totalmente sotto la responsabilità di quei gran parlatori di Lbc. Ci chiediamo se a questo punto al Comune non convenga, visto che non riesce a far rispettare i capitolati alle ditte vincitrici di bando, istituire una squadra apposita del decoro urbano, che si occupi di tutto questo e salvi le zone qui menzionate dallo sfacelo in cui versano"