Venerdì 19 aprile, una rappresentanza di piloti del 70° Stormo ha incontrato i bambini ricoverati nel reparto di Pediatria dell'Ospedale di Latina "Santa Maria Goretti". La delegazione dell'Aeronautica Militare, guidata dal Comandante di Stormo, Colonnello Francesco Maresca, è stata accolta, presso il reparto ospedaliero, dal primario, Professor Riccardo Lubrano e dal Direttore Generale della ASL di Latina, Dottor Giorgio Casati.

I piloti hanno così avuto l'opportunità di conoscere l'articolazione ospedaliera e parte del suo personale, ma soprattutto di mostrare affetto e vicinanza ai piccoli degenti, in un periodo che vede le festività pasquali ormai alle porte. Infatti la visita ha costituito anche un'occasione per omaggiare i bambini presenti con delle uova di cioccolato, oltre che per offrire loro un motivo di piacevole distrazione, destando curiosità ed interesse.  

Durante l'incontro con i responsabili del reparto, il Colonnello Maresca ha voluto rimarcare che "l'iniziativa è stata fortemente voluta da tutti gli uomini e le donne del 70° Stormo, che padri e madri di bambini, inseriti nella comunità territoriale pontina, hanno voluto condividere un momento di solidarietà con i piccoli ricoverati e le loro famiglie ed esprimere profonda gratitudine a tutto il personale sanitario che quotidianamente se ne prende cura". 

Il 70° Stormo, è posto alle dipendenze del Comando Scuole dell'Aeronautica Militare e 3^ Regione Aerea con sede a Bari, ed ha, quale compito istituzionale, quello di selezionare ed addestrare i futuri piloti militari dell'Aeronautica Militare, delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, nonché cadetti di altre nazioni. Dal 1938, anno della sua fondazione, la Scuola di Volo ha rilasciato oltre 15.000 brevetti di pilotaggio, realizzando un totale di circa 500.000 ore di volo.