Grande successo per la prima giornata di apertura delle Dimore Storiche del Lazio che hanno accolto già 12 mila visitatori. Quattro giornate di apertura straordinaria e gratuita, da oggi fino al 28 aprile, con un ricco programma di spettacoli e percorsi di scoperta delle tipicità enogastronomiche del territorio.

"Valorizzare il patrimonio culturale della Regione Lazio è uno degli obiettivi su cui punta, da sempre, la nostra amministrazione - dichiara il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti - la grande partecipazione e l'entusiasmo del pubblico, già in questa prima giornata, ci confermano che sostenere la bellezza e valorizzare il patrimonio culturale sono gli strumenti vincenti. L'istituzione della Rete delle Dimore Storiche è stata concepita proprio per dare la possibilità al maggior numero di persone di ammirare la grande bellezza del Lazio, territorio con la più grande concentrazione di beni culturali e naturali al mondo".

 

L'iniziativa è realizzata con il supporto di Lazio Innova e la collaborazione di ATCL – Associazione Teatrale fra i comuni del Lazio, ARSIAL – Azienda Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura nel Lazio, Agro Camera, I.R.Vi.T. - Istituto Regionale Ville Tuscolane, Associazione Dimore Storiche Italiane e Associazione Parchi e Giardini d'Italia.