Si è svolta oggi in piazza Mazzini l'inaugurazione delle paline intelligenti per il trasporto pubblico locale nella città di Terracina. Presenti il sindaco Nicola Procaccini, l'assessore al Trasporto Pubblico Emanuela Zappone e il rappresentante del Cotri Cesare Cialone. Tali strumenti, che interagiscono con l'app Moovit, permettono di conoscere in tempo reale il percorso dei bus attivi nella nostra città e i relativi tempi di arrivo.

Le prime tre paline delle cinque previste sono state posizionate in piazza della Repubblica, in prossimità di piazzale Aldo Moro e, appunto, in piazza Mazzini. Le altre due verranno posizionate in piazza XXV Aprile e a Borgo Hermada non appena saranno conclusi i lavori attualmente in corso nei due siti. Altre seguiranno per una copertura il più estesa possibile del servizio

"Queste paline ‘intelligenti' costituiscono una ulteriore agevolazione e promozione per l'utilizzo non utilizzo del trasporto pubblico locale – ha dichiarato il primo cittadino Procaccini –. Terracina ha una rete assai capillare di trasporto pubblico locale, che poche città possono vantare, eppure la fruizione dei mezzi pubblici è ancora molto al di sotto delle nostre aspettative e, più in generale, rispetto a uno standard minimo di mobilità urbana. Da oggi chiunque avrà modo di conoscere con esattezza il percorso dei mezzi e i tempi di arrivo, semplificando l'utilizzo del servizio e disponendo di una valida alternativa all'automobile. Ringrazio l'assessore Zappone, il consigliere delegato alla Smart City Casabona, gli uffici tecnici preposti e il Cotri per l'eccellente lavoro svolto. Oggi disponiamo delle prime cinque paline: il nostro obiettivo è installarle in tutto il territorio comunale".

L'assessore Emanuela Zappone si associa "ai ringraziamenti del sindaco nei confronti di tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo nuovo importante progetto: gli Uffici Comunali, il consigliere delegato alla Smart City Casabona, il quale prosegue con caparbietà l'impegno per rendere Terracina una città capace di sfruttare le risorse che la tecnologia ci mette a disposizione per migliorare la qualità della vita. Un grazie sincero va all'amico Vladimiro Alfano, sempre al nostro fianco per coadiuvare il lavoro dell'Amministrazione in tema di tecnologia applicata ai servizi, e al Cotri che sta svolgendo un ottimo lavoro, dimostrando ancora una volta un costruttivo spirito di collaborazione. Anche questo risultato è frutto di un lavoro di squadra, parte integrante di un percorso iniziato già da tempo, che porteremo avanti nei prossimi mesi fino a coprire l'intero territorio comunale. Ora anche l'applicazione gratuita Moovit amplierà la sua fruibilità e quella dei servizi di mobilità per cui è stata concepita. Credo di poter dire che il trasporto pubblico locale costituisca un fiore all'occhiello della nostra città, premiato anche dalla Regione Lazio con 37mila euro di contributi per l'efficienza, la capillarità e l'ampiezza della copertura del servizio. L'invito che rivolgo ai cittadini e agli ospiti è quello di approfittare di questa possibilità perché ne beneficiamo tutti in termini minor inquinamento, riduzione del traffico e delle spese di gestione di un'automobile che sta diventando sempre di più un nodo scorsoio per la salute e per le nostre tasche. Viaggiare insieme ad altre persone, poi, migliora la socialità e la capacità di relazionarsi con gli altri da sé".

Il consigliere delegato Maurizio Casabona esprime soddisfazione per l'installazione delle paline che costituiscono "un ulteriore salto di qualità nei servizi cittadini. Terracina compie ogni giorno passi in avanti in tema di accesso e fruibilità dei servizi. Abbiamo ancora molto lavoro da fare, ma già nelle prossime settimane ci saranno novità importanti che riguarderanno i professionisti e tutti i cittadini i quali dovranno recarsi sempre meno presso gli uffici pubblici e chiedere l'erogazione di tantissime prestazioni anche dal computer".