I quattro centri anziani di Cisterna hanno un coordinatore. E' l'ex consigliere comunale Franco Arru, incaricato dal Sindaco Mauro Carturan di mettere in rete le strutture garantendo così politiche organizzative omogenee e, dunque, parità di trattamento e medesima possibilità di accesso ai servizi a tutti gli anziani.

Ieri pomeriggio presso la sede comunale di via Zanella si è tenuta una riunione che il Sindaco ha voluto organizzare con i rappresentanti di tutti i centri anziani di Cisterna - San Valentino, A. Leonardi, Prato Cesarino e Le Castella – alla quale hanno partecipato il Sindaco Mauro Carturan ed il neonominato coordinatore Arru.

L'obiettivo è quello di migliorare i servizi in favore degli anziani a partire dalle strutture fino ad arrivare all'organizzazione delle attività.

"Anzitutto ringrazio il sindaco per la fiducia che mi ha accordato – dichiara Franco Arru – e spero di ripagarla congiungendo al meglio gli indirizzi dell'amministrazione comunale con le attività dei nostri centri anziani. Sono felice di aver subito trovato un clima di massima collaborazione con i presidenti dei centri, coi quali sono sicuro riusciremo a produrre nel più breve tempo possibile un miglioramento sostanziale nell'offerta agli iscritti". 

"La nostra amministrazione comunale crede che i centri anziani giochino un ruolo importante sul territorio – ha detto il Sindaco Carturan – e vogliamo che al loro interno ci sia accordo e un atteggiamento sempre propositivo. Anche da queste strutture parte la nostra battaglia contro l'emarginazione sociale e l'aiuto ai cittadini più fragili. Spero che Franco Arru insieme ai presidenti, riesca a far diventare queste strutture veri e propri punti di riferimento per i quartieri e, quindi, centri di inclusione, integrazione e aggregazione sociale".