Il Comune di Latina si è aggiudicato un bando regionale pari a circa 80mila euro per la riduzione delle rette degli asili nido. Un'opportunità che permetterà di far risparmiare circa 260 euro all'anno in meno a famiglia. In pochi giorni l'ente è riuscito ad andare a dama e con il coordinamento del servizio politiche scolastiche coordinato dall'assessore Gianmarco Proietti e dal dirigente Umberto Cappiello ha creato le condizioni affinché il Comune venisse finanziato e fosse possibile la riduzione delle rette degli asili nido. La riduzione di 260 euro riguarderà 304 bambini e si tratta di un'ottima notizia in chiave di sostenibilità di un servizio così delicato ed essenziale sul bilancio delle famiglie.

"Oggi abbiamo ricevuto dalla Regione la determina per la riduzione delle rette degli asilo. Il Comune ha partecipato al bando ottenenendo i fondi più alti rispetto agli altri Comuni - ha spiegato il sindaco Coletta - ovvero 80mila euro che verranno ripartiti per ridurre le rette di 304 bambini. In questo modo riusciremo nell'anno 2019-2020 a ridurre le rette di 26 euro al mese e cioè 260 euro annuali. credo sia un sollievo per le famiglie e un piccolo e grande segnale di attenzione."