Non si ferma l'attività dell'associazione Minerva che, dopo l'apertura di Minerva Fondi, e quella dei Point in alcuni borghi di Latina, domani sera inaugurerà anche la sede di Cisterna. L'appuntamento è alle 20:30, presso il RISTO 436, in Corso della Repubblica.
Una sede dove si incontreranno, e opereranno, diverse realtà tra cui Sostegno Donna, Asd Taekwondo Karisma Latina e Mondo Disabili Future Onlus per organizzare attività legate, così come nello spirito di Minerva, a tante attività che andranno dal sociale alla cultura, al sostegno alle donne, alla disabilità e allo sport.

"L'apertura di Minerva Cisterna – commenta il Presidente dell'Associazione Minerva, avv. Annalisa Muzio – sarà un esempio di come fare convogliare tante realtà associative che avranno come unico scopo quello di ideare, e mettere in campo, attività di vario genere: dalla cultyra al sociale e alla solidarietà passando per il sostegno alle donne maltrattate, grazie all'associazione Sostegno Donna, fino alle attività per coinvolgere i bambini affetti da disabilità neurologiche e motorie e non solo. Il tutto attraverso una volontaria collaborazione che metterà in rete non solo le associazioni che già hanno aderito al progetto, ma anche tutte quelle che ne vorranno fare parte. Minerva Cisterna, le cui referenti saranno Rita Trasolini, Adelaide Da Cruz e Romina Angelisanti, che ringrazio per il loro grande impegno – aggiunge l'avv. Muzio – arriva dopo le inaugurazioni della sede Minerva Fondi e dei Point nei borghi e soprattutto dopo il progetto della Consulta dei borghi, pensato dalla nostra associazione che ne è la capofila, che sta riscuotendo un grande successo dimostrato dall'interesse, e dalle tante adesioni, di associazioni di vario genere che hanno deciso di farne parte. Vogliamo allargare i nostri confini per iniziare a progettare un programma che metta in rete tutte le realtà locali e provinciali un po' come abbiamo fatto con l'Osservatorio per lo Sport e il Turismo che, ad oggi, rappresenta 80 società sportive di Latina e provincia che lavorano insieme per organizzare grandi eventi; l'esempio ultimo è XBeach, che si concluderà con una grande festa a fine agosto, dopo 45 giorni di attività tra sport, musica e cultura che hanno coinvolto stabilimenti e attività commerciali di Latina, e soprattutto del lungomare di Latina, dove siamo riusciti a portare anche eventi di respiro nazionale. Solo così – conclude l'avv. Annalisa Muzio – si potrà arrivare a parlare seriamente di rilancio turistico, sportivo ma anche culturale, del nostro territorio".

"Ringrazio l'associazione Minerva e l'avv. Annalisa Muzio – commenta Adelaide Da Cruz, dell'associazione Mondo Disabili Future Onlus – che da subito si è dimostrata particolarmente sensibile alla condizione che vivono le famiglie con figli disabili. Insieme a Minerva e all'Osservatorio per lo Sport abbiamo già organizzato diversi eventi per l'inclusione perché per i bambini che seguiamo lo sport, e lo stare con i loro coetanei, è una delle migliori terapie a cui si possa pensare. Siamo felici di avere colalborato – conclude Adelaide Da Cruz - all'aperura di Minerva Cisterna, un comune dove, grazie all'amministrazione, siamo già riusciti ad operare in diversi settori. C'è ancora tanto da fare ma il nostro impegno, insieme alle altre associazioni che fanno parte del progetto, sarà quello di replicare le attività di Minerva Latina anche a Cisterna e siamo sicuri di potere dare vita ad un'altra bellissima realtà associativa".

Domani sera sarà anche l'occasione per presentare i protocolli d'intesa sottoscritti tra l'Associazione Mondo Disabili Future Onlus e l'ASD Taekwondo Karisma Latina e l'Osservatorio dello Sport e del Turismo sportivo con cui è già partita un'attiva collaborazione per avvicinare allo sport le persone con neurodiversità. Una collaborazione nata lo scorso aprile all'open day "XAut", che si è svolto proprio a Cisterna.