Tutto pronto, questa sera nel cuore di Latina, per lo sbaracco, l'appuntamento offerto dai commercianti e promosso da Confcommercio Lazio Sud, che permetterà ai cittadini di approfittare degli ultimi saldi in maniera diversa. Prima regola: i negozi saranno aperti fino a mezzanotte. Seconda regola: tutti i commercianti non esporranno i propri capi e prodotti in offerta dentro i negozi, bensì in bancarelle allestite appositamente in strada, trasformando il centro storico in un grande mercatino notturno dove i protagonisti sono proprio loro, i negozianti che quella zona la vivono ogni giorno.

Tutto pronto per l'attesissimo sbaracco di sabato 10 agosto, nel centro storico di Latina. A presentarlo è il presidente di Confcommercio Lazio Sud, Valter Tomassi, che dopo il successo della passata Notte della Luna, «frutto di un ottimo lavoro di squadra che ha riunito commercianti, pubblica amministrazione, associazioni e cittadini», ricorda l'appuntamento che sancisce l'ultima settimana dei saldi, lo sbaracco di sabato sera per l'appunto, «occasione per tutti gli amanti dello shopping per fare grandi affari sottocosto sui prodotti di fine serie e ultimi pezzi». La serata vedrà i negozi del centro storico restare aperti fino a mezzanotte, non solo concedendo un'opportunità di fare acquisti a prezzi più bassi, ma illuminando la città fino a tardi e permettendo ai cittadini di «godere di una serata all'aperto nel salotto della città in compagnia di artisti di strada». Un appuntamento importante per Tomassi, che chiama a raccolta tutti i commercianti: «Non dobbiamo perdere l'entusiasmo che ci ha animato nella Notte della Luna e dobbiamo continuare a credere ed investire sul nostro territorio e sui nostri prodotti, coscienti di essere professionalmente all'altezza di confrontarci con le migliori province di tutta la Nazione».

di: La Redazione