La rottura delle trattative tra ente e sindacati sul contratto decentrato dei lavoratori del Comune di Latina è totale. Lo dimostra la diffida notificata questa mattina all'amministrazione comunale attraverso la quale i sindacati dei lavoratori chiedono al Comune l'immediata applicazione del contratto decentrato con il pagamento delle spettanze rivendicate dai dipendenti comunali nella busta paga del prossimo mese di ottobre.