Si è svolto lunedì mattina, presso la scuola Toscanini di via Amburgo, la seconda tappa di "Open Day Fuoriclasse", evento dedicato alla promozione della seconda annualità del programma "Fuoriclasse", promosso da Save the Children in tutto il Paese ed attivo sul territorio apriliano già dallo scorso anno. Scopo del progetto, è quello di combattere il fenomeno sempre più diffuso della dispersione scolastica, andando a coinvolgere studenti, docenti e famiglie in attività a supporto della motivazione allo studio e dell'apprendimento, sia a scuola che in contesti extrascolastici. Il progetto Fuoriclasse interessa le scuole primarie e secondarie dell'Istituto comprensivo Matteotti e Toscanini di Aprilia. Nel corso dell'anno scolastico 2018-2019, grazie alla collaborazione con Psy+ Onlus, le attività hanno coinvolto oltre 240 studenti suddivisi tra 4 scuole e 12 classi. Due le pubblicazioni co-costruite insieme ai bambini e ai ragazzi e pubblicati sul sito di Save the Children.

Quest'anno, il progetto prevede la realizzazione di 12 laboratori in orario scolastico dedicati alla realizzazione di brani rap; 4 Consigli Fuoriclasse, composti da rappresentanti di docenti e studenti per la realizzazione di proposte di miglioramento della scuola; 2 campi scuola con 4 classi della secondaria; 4 percorsi di formazione dedicati ai docenti e altrettanti dedicati ai genitori, 1 percorso di alfabetizzazione e potenziamento dell'italiano, oltre alle attività di accompagnamento allo studio all'interno del Centro Educativo Fuoriclasse di via Respighi. «Siamo lieti di supportare le azioni promosse da Save the Children nella nostra città – commenta l'assessore alla Pubblica Istruzione Elvis Martino – il progetto Fuoriclasse si affianca, in modo efficace, all'impegno degli insegnanti e del personale della scuola degli istituti apriliani. I risultati raggiunti lo scorso anno sono garanzia del buon andamento anche di questa seconda tappa annuale. A quanti sono coinvolti nelle varie attività previste dal progetto auguro un buon lavoro e un buon anno scolastico».

Il Centro Educativo Fuoriclasse, inaugurato la scorsa primavera e situato in un'ala dell'Istituto Matteotti, è aperto ai minori tra i 9 e 14 anni che – oltre al sostegno allo studio – possono scoprire le proprie attitudini attraverso un approccio innovativo, fatto anche di laboratori didattici e motivazionali che utilizzano una metodologia mirata a scoprire e valorizzare il talento di ognuno di loro. Quest'anno scolastico il focus sarà sul tema del passaggio alle scuole successive come momento di bilancio dell'esperienza vissuta e rilancio verso il futuro. Il centro è aperto tutti i pomeriggi: lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 18.30, martedì, giovedì e venerdì dalle 14.00 alle 17.00. Grazie al contributo assicurato dal Comune di Aprilia, per i ragazzi interessati dal progetto è previsto un servizio di trasporto gratuito.