Slitta al prossimo anno, a gennaio 2020, l'intervento di posizionamento delle piante sugli stalli della Ztl di Latina, inizialmente prevista per il 9 novembre. Mentre a febbraio è stata fissata l'inaugurazione. La decisione è stata presa al termine di un confronto tra il sindaco della città di Latina Damiano Coletta e il presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia Lazio Sud Latina, Valter Tomassi, per consentire lo svolgimento delle manifestazioni natalizie come da programma approvato dall'amministrazione comunale. Fermo restando però, che in questi giorni si lavorerà, come puntualizzato dal presidente Tomassi, "per il posizionamento delle stesse piante in maniera decorosa entro sabato 9 novembre sui marciapiedi garantendo, come da accordi presi, la giusta visibilità agli sponsor. Dopo aver tentato di rimodulare le stesse in altro luogo si è arrivati, al termine di un confronto con il Sindaco, alla consapevolezza che non avrebbero potuto avere luogo in presenza delle piante per mancanza di norme di sicurezza (limitazione delle misure delle vie di fuga) indispensabili al loro svolgimento. Concertazione indispensabile per il bene dei commercianti ed il piacere dei cittadini. Per questo abbiamo pensato di rinviare la sola inaugurazione ai primi giorni di Febbraio 2020 dopo che le piante saranno posizionate sugli stalli come da progetto approvato con determina di Maggio 2019. Ci scusiamo per il cambio di programma, certi che capirete le dinamiche della decisione".

"Diamo atto dello spirito collaborativo di Confcommercio e della dirigenza – ha dichiarato il sindaco Coletta – con la quale esiste una interlocuzione costante e continua su tutte le dinamiche cittadine. Le piante e i nuovi vasi verranno posizionati sugli stalli immediatamente dopo le festività entro gennaio, dalla stessa Amministrazione, come da progetto approvato con la Determina di maggio 2019".