Troppe strade dissestate e pericolose: scatta l'ordinanza del Comandante della Polizia locale Sergio Ierace che ha imposto il limite massimo di velocità a 30 km orari con l'apposizione della segnaletica stradale mobile sia al centro di Ardea che in periferia.
«Preso atto che alcune strade del territorio comunale interessate anche da un intenso traffico di mezzi pesanti - si legge nell'ordinanza -, a seguito delle incessanti e abbondanti piogge dei giorni scorsi, risultano in una condizione di dissesto ed irregolarità diffusa del manto stradale tanto da poter rappresentare un potenziale rischio per la sicurezza e l'incolumità della circolazione veicolare, ordina il limite massimo di velocità a 30 km orari e l'apposizione di pannelli integrativi con dicitura "attenzione strada dissestata"».
Ed ecco tutte le arterie interessate dal provvedimento: viale Nuova Florida da via Legnano fino a via Pisa in direzione via Sassari; via Pratica di Mare dal civico 126 fino a via Novara direzione via Laurentina; via Pratica di Mare da via Napoli fino al civico 126 direzione Pomezia; via delle Pinete da via dei Fenicotteri fino a "Fiamma 2000" direzione Anzio; via delle Pinete da "Fiamma 2000" a via Campo di carne direzione Roma; via delle Pinete da via della Caffarella a via dei Lecci in entrambi i sensi di marcia; viale San Lorenzo da via del gattopardo al civico 68 (attività Simply) in entrambi e sensi di marcia; lungomare degli Ardeatini da via Manfredonia al civico 203 in entrambi i sensi di marcia; via Niso dal Conad fino a via Santa Marina direzione Roma; via Santa Marina dal civico 3 fino a via Niso; viale Forlì da via dell'Idrovora fino all'incrocio con via Pratica di Mare.