Il cuore del capoluogo sta per trasformarsi in un luogo magico per adulti e bambini. In piazza del Popolo sta infatti per alzarsi il sipario sull'«Inverno incantato - il Natale è qui!», vale a dire il grande villaggio ricco di iniziative che aprirà i battenti domani per allietare le giornate di festa dei visitatori fino al 6 gennaio. Il programma - messo in piedi dall'Assessorato Politiche culturali, Sport e Turismo del Comune di Latina in collaborazione con l'Associazione culturale Sama terzo settore, del presidente Massimo Varroni e del vicepresidente Sabrina Gagliardi, e con "Ice Park - Time to enjoy" di Andrea De Angelis - sarà di quelli difficili da eguagliare grazie a un menù per tutti i gusti: il mercatino di Natale, la pista di ghiaccio, la giostra, la casa di Babbo Natale, gli stand artigianali, spettacoli, musica e tanto divertimento. «L'Amministrazione comunale, al momento di scegliere a chi affidare l'evento, ha deciso di premiare il nostro progetto - ha affermato ieri Varroni che, nell'occasione, ha voluto ringraziare i collaboratori Gianmarco Reale e Patrizio Palmacci ma anche tutti gli operai che stanno ultimando gli ultimi allestimenti del villaggio su cui svetterà il classico albero gigante - forse perché, a differenza delle edizioni precedenti, sarà più ricco di animazione e di idee per i più piccoli. Ci saranno Minnie e Topolino, i trampolieri, gli artisti che si esibiranno con il fuoco e poi, accanto alla casetta di Babbo Natale, ci sarà l'albero dei desideri dove i bambini potranno lasciare le loro letterine e ricevere dei doni. Nella casetta di Babbo Natale sarà anche possibile ammirare il presepe monumentale del Settecento napoletano, una delle cento opere che sono state esposte anche in Vaticano. Ogni giorno, insomma, sarà allietato da manifestazioni, spettacoli, musica, anche quella tradizionale degli zampognari, e del coro polifonico. La nostra proposta - ha sottolineato Varroni - darà particolare importanza al concetto degli arredi che uniranno il design moderno alla tradizione e al senso di calore che solo il legno sa dare. In questo senso anche i prodotti degli artigiani contribuiranno ad impreziosire l'atmosfera natalizia».
E a rendere ancora più suggestivo l'evento, oltre alle immancabili luminarie, sarà la pista di pattinaggio che torna nel capoluogo e che la società "Ice Park" sta per riproporre anche a Terracina, in piazza Mazzini, dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno. «Una pista di ghiaccio lunga 30 metri e larga 20 - ha spiegato De Angelis -, di ultima generazione, a basso consumo di energia e dotata di un punto di noleggio pattini e spogliatoio. Possiamo già annunciare che aprirà le esibizioni l'atleta Chiara Censori, più volte campionessa italiana ed europea in-line, prima classificata ai campionati del mondo 2019 di pattinaggio artistico FIRS, nonché interprete di una fiction sul mondo del pattinaggio sul ghiaccio di prossima uscita».