Spirito di condivisione e riconoscenza sono stati gli ingredienti principe della Festa del Traguardo, promossa dall'Amministrazione comunale per omaggiare i 25 ex dipendenti comunali andati in pensione dal gennaio 2017 ad oggi. Ieri pomeriggio la cerimonia in aula consiliare, presieduta dal sindaco Giada Gervasi e dal presidente del Consiglio comunale Gianluca Bonetti, alla quale hanno partecipato anche assessori e consiglieri.


Per ogni pensionato un riconoscimento "per il lavoro svolto e la dedizione al servizio della comunità di Sabaudia": una semplice targa che racchiude però riconoscenza e affetto per tutti gli anni trascorsi in Comune.


Il sindaco Gervasi: "Questa festa vuole essere un momento formale per ringraziare tutti voi per l'impegno profuso in questi anni di servizio presso l'Amministrazione comunale, ma anche l'opportunità per rivederci e stare insieme in occasione di queste festività natalizie. Perché in fondo il Comune è una grande famiglia, che voi avete contribuito con il vostro lavoro e la vostra professionalità a rendere piu forte e coesa. E l'emozione che oggi si respira qui in aula consiliare è emblematica".


Riconoscimento a: Giovanna Bedin, Guido Magnanti, Giovanna Del Varo, Ivano Bonaldo, Romualdo Capodiferro, Margherita Pietrosanti, Pietro Troiani, Vincenzo D'Arcangelo, Pompeo Villani, Antonio Ventriglia, Assunta Angelino, Maria Antonietta Coccoluto, Massimo Bravo, Nives Casertano, Luigina Rosa, Giorgio Menta, Giuliano Antoniazzi, Aurora Turcato, Marilina Camuglia, Marisa dell'Omo, Loredana Menegon, Roberto Montanari, Agostino Sacco, Gabriella Cicconi e Maria Rita Trivelloni (in pensione dal 31 dicembre 2019).