Si terrà il prossimo venerdì 24 gennaio alle ore 18 presso l'auditorium dell'Istituto superiore Carlo e Nello Rosselli il premio "Le eccellenze del Rosselli" un'iniziativa che vedrà protagonisti gli studenti che nell'anno scolastico 2018/2019 hanno conseguito il diploma con il massimo dei voti. Saranno cinque le borse di studio del valore di 255 euro erogate a favore degli studenti Calzetti Michela, Cavasso Davide, D'Antuono Ilaria, D'Averio Antonio e Sciarra Paolo diplomatisi con lode; dodici invece le menzioni speciali per gli studenti Benedetti Alessio, Boi Alessio, Bonifazi Danilo, Ceci Ilaria, Cicimurri Andrea, Cicimurri Claudio, Clazzer Lorenzo, Mango Francesca, Marinangeli Manuel, Rosu Raul, Scoppetta Sofia e Tiradossi Mattia che hanno ottenuto il massimo punteggio.
A premiarli il sindaco di Aprilia, Antonio Terra, il Presidente della Provincia di Latina, Carlo Medici, le rappresentanze della Prefettura e Questura di Latina oltre che del Provveditorato agli studi, nonché il Presidente dell' Ente Parco dei Monti Aurunci, Giorgio De Marchis e l'assessore all'Ambiente del comune di Aprilia, Michela Biolcati Rinaldi, partner per il progetto Ossigeno. All'iniziativa parteciperanno infatti oltre che studenti e famiglie, autorità locali e provinciali e le aziende coinvolte nel percorso di alternanza scuola-lavoro. "Il premio che vede il riconoscimento delle eccellenze del nostro Istituto, vuole essere un incentivo per la motivazione allo studio e i buoni risultati conseguiti ed uno sprono per il rendimento scolastico degli studenti che stanno terminando il percorso di studi. L'iniziativa - dichiara il dirigente scolastico, Ugo Vitti - è un'ulteriore conferma dell' attenzione che riserviamo ai nostri studenti. Puntiamo infatti a creare una nuova classe dirigente, studenti capaci di inserirsi nel mercato del lavoro sempre più specializzato e competitivo, con competenza e professionalità. Sarà questa l'occasione per mettere in rete studenti, imprese e famiglie". Ad intrattenere gli ospiti con performance teatrali e canore le professoresse Ada Seguino, Gloria Pistolesi e il professore Riccardo Visentin. A condurre la serata sarà invece il professor Fabio Benvenuti.