Il Comune di Bassiano si propone, come primo nella provincia di Latina, per l'organizzazione della sagra del formaggio pecorino dei monti Lepini.

A spiegare nel dettaglio l'iniziativa, il cui progetto è stato già accolto favorevolmente dalla Giunta, è stato il presidente del Consiglio comunale Costantino Cacciotti: «La sagra del formaggio pecorino dei monti Lepini, alla sua prima edizione, è un evento che ricade in un momento particolare, in quanto la pastorizia è del tutto scomparsa a Bassiano. Le ferree normative europee costringono i pastori a non proseguire il loro lavoro con il proprio gregge e Bassiano vuole riportare in risalto un prodotto che è stato per molti anni il sostegno di molte famiglie e nell'insieme riportare un prodotto genuino, appunto il formaggio, all'attenzione di molte persone che non conoscono la lavorazione e il prodotto stesso».

L'evento, previsto per il 5 e 6 settembre prossimi, sarà organizzato nel centro storico del paese.