In questo momento di enorme difficoltà per il sistema sanitario nazionale e di grande impegno per tutti gli operatori sanitari che sono in prima linea nella lotta al Coronavirus, da diverse realtà del mondo produttivo arrivano segnali concreti di solidarietà anche attraverso contributi economici. E proprio dal fronte economico, quello rappresentato dai costruttori edili di Ance Latina, è arrivato ieri l'annuncio di un contributo complessivo di 40mila euro a favore degli ospedali della provincia di Latina. Una cifra che andrà a supportare – come hanno tenuto a precisare dall'associazione di categoria – l'impegno degli operatori medici e sanitari in questo momento di grande crisi.
«Il Consiglio direttivo di Ance Latina- si legge nel documento - ha deliberato un contributo di 40mila euro a favore dei quattro ospedali del territorio pontino a supporto dell'impegno che il sistema sanitario sta sostenendo per la lotta al Coronavirus. All'ospedale Santa Maria Goretti di Latina verranno destinati 20mila euro, 10mila euro all'ospedale Dono Svizzero di Formia, 5mila euro all'ospedale Fiorini di Terracina e 5mila euro all'ospedale San Giovanni di Dio di Fondi. Un modo per dare un segnale chiaro di vicinanza e supporto al personale medico e sanitario che sta tentando in tutti i modi di fare fronte a questa grave emergenza sperando che, sul fronte della solidarietà, le numerose iniziative avviate su tutto il territorio vengano ampliate e sostenute, per quanto possibile, da tutte le categorie produttive». Una linea che il presidente di Ance Latina, Pierantonio Palluzzi, ha voluto ribadire anche attraverso una dichiarazione: «In questo momento in Italia, nel Lazio e in questa provincia – spiega Palluzzi - siamo tutti orgogliosi del lavoro e dello spirito che anima l'impegno incessante del personale medico e sanitario. Questo orgoglio e la consapevolezza che la battaglia per contrastare la diffusione del Coronavirus deve vederci tutti alleati, hanno spinto il direttivo di Ance Latina a manifestare anche concretamente il proprio contributo per fare fronte a questa grave emergenza. Sono grato al Consiglio direttivo e a tutti gli iscritti di Ance Latina per avere ribadito il nostro forte legame con questa provincia e la vicinanza con chi sta lavorando giorno e notte per portarci fuori da questa emergenza».