Recordati stanzia 5 milioni do euro per contribuire al sostegno delle strutture sanitarie impegnate nella lotta contro l'emergenza epidemiologica da virus Covid-19. Il gruppo farmaceutico, che vanta anche uno stabilimento a Campoverde, in queste ore è intervenuto a supporto delle principali strutture sanitarie nella Lombardia, Regione al momento maggiormente impattata dall'epidemia; un supporto che riguarderà l'allestimento di spazi dedicati a interventi di terapia intensiva oltre ai macchinari necessari. Inoltre, la società si sta attivando per poter cedere gratuitamente i propri farmaci ai pazienti affetti da Covid-19.  «In questo momento - dichiara l'amministratore delegato, Andrea Recordati - particolarmente grave per tutta la popolazione europea, e non solo, Recordati è presente attivamente con il suo impegno a fianco di medici e pazienti per contribuire il più possibile ad arginare e risolvere il momento di emergenza sanitaria in tutte le strutture di cura che ne hanno bisogno».