Ha definito angeli ed eroi i sanitari che lo hanno curato e ai quali ha mandato il suo più sincero ringraziamento. A farlo è stato Emilio Di Vito il 55enne di Santi Cosma e Damiano colpito da coronavirus e ricoverato presso il reparto di medicina d'urgenza Covid 19 dell'ospedale Dono Svizzero di Formia. Appena tornato a casa Emilio Di Vito ha voluto ringraziare il personale sanitario che lo ha curato e accudito con grande umanità. In una toccante lettera inviata al personale attraverso il nostro quotidiano il 55enne ha raccontato l'odissea da lui vissuta, caratterizzata da tanti timori e incertezze. Poi il miglioramento e la guarigione dopo la quale ha potuto far ritorno a casa. Uscire all'aria aperta ha esclamato Emilio Di Vito è stato come avere la libertà dopo giorni di pura guerra".