Come avevamo annunciato nei giorni scorsi, purtroppo quest'anno la Festa in onore di Nostra Signora delle Grazie, patrona della città di Nettuno, non sarà celebrata come gli anni scorsi, con le Solenni processioni e gli appuntamenti nella Collegiata di San Giovanni rinviati a data da destinarsi, in attesa di un miglioramento dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus.

I sacerdoti della Vicaria di Nettuno e il Santuario di Nostra Signora delle Grazie e Santa Maria Goretti hanno deciso di organizzare le celebrazioni religiose trasmettendole in televisione sul canale YoungTv (canale 199 o 871 del digitale terrestre) o sul canale YouTube del Santuario dal primo al 10 maggio prossimi.

Ogni giorno, a partire da oggi, alle ore 12, saranno recitati il "Regina Coeli" e la Supplica alla Madonna delle Grazie; poi, alle 17.30, sarà la volta del Santo Rosario e della celebrazione della Santa Messa, seguita dalla Supplica.
Ogni giorno la Messa sarà celebrata da un sacerdote diverso: ieri ha iniziato padre Pasquale, rettore del Santuario; oggi, sabato 2 maggio, sarà la volta di don Fabrizio, parroco di San Giovanni. Domenica di nuovo padre Pasquale e, da lunedì 4 maggio, si alterneranno tutti i parroci di Nettuno: don Luca (Sant'Anna), don Giuseppe (San Paolo - Tre Cancelli), don Angelo (Santa Barbara), don Carlo (San Giacomo), don Carmelo (Santa Lucia - Cadolino e Madonna del Buon Consiglio - Piscina Cardillo), don Jefferson (San Pietro Claver) e don Massimo (Sacro Cuore e Vicario territoriale).

Dall'11 al 31 maggio, poi, proseguiranno gli appuntamenti con Santo Rosario, Santa Messa e Supplica a cura dei padri Passionisti.