Rendere più sicura la spiaggia libera tra gli stabilimenti “La Conchiglia” e “Villa Penelope”. Con questo scopo il Comune di San Felice Circeo ha intenzione di realizzare un corridoio di lancio/atterraggio sull’arenile, in considerazione del fatto che lo stesso è assiduamente frequentato (anche in inverno) dai surfisti. Un progetto di cui si parla dall’estate del 2015, ma che poi non è più stato realizzato. L’ente (servizio Demanio marittimo) ha ritenuto opportuno individuare alcune ditte locali, «raggiungibili in breve tempo e in grado di fornire con immediatezza quanto necessario». Trattandosi di una spesa inferiore a mille euro, si è quindi evitato di procedere senza ricerca sul mercato elettronico della pubblica amministrazione. Di qui l’accettazione del preventivo della “Blue Marine sas”, con l’offerta (592 euro) ritenuta la più vantaggiosa.