Forse una distrazione. Alle 22 circa di sabato un’auto si è letteralmente schiantata contro un palo della pubblica illuminazione di via Montenero abbattendolo. E con esso sono precipitate a terra anche le luminarie installate dal Comune per le festività natalizie. L’impatto è stato violento e i residenti della zona sono scesi in strada per capire cosa fosse successo e per prestare soccorso al conducente dell’auto, che fortunatamente non pare abbia riportato gravi traumi o lesioni.
È stata quindi allertata la macchina dei soccorsi e sul posto sono giunti i carabinieri della Stazione di San Felice Circeo, comandati dal luogotenente Antonio Mancini e diretti dal capitano della Compagnia di Terracina Margherita Anzini.
I militari dell’Arma si sono occupati dei rilievi di rito per ricostruire con esattezza la dinamica dell’accaduto, ma si è trattato comunque di un incidente autonomo, cioè senza il coinvolgimento di altri mezzi.
In via Montenero sono arrivati anche gli operai del settore Tecnologico del Comune e i dipendenti della ditta che si è occupata dell’installazione delle luminarie per mettere in sicurezza la zona ed evitare ogni potenziale problema. Dopo circa un’ora la situazione è tornata alla normalità e le luci sono state ripristinate.
La dinamica dell’incidente, come si diceva, è invece al vaglio dei carabinieri di San Felice Circeo.