I nidi di processionaria a Quarto Caldo devono essere distrutti al più presto. Per questo motivo nei giorni scorsi il settore Lavori pubblici del Comune di San Felice Circeo ha provveduto ad affidare l’intervento a una ditta del posto, così da scongiurare ogni possibile pericolo. I lavori, come si specifica nei documenti amministrativi, riguarderanno un tratto di via del Faro, dove i residenti hanno segnalato la presenza di larve ascrivibili alla specie nota come processionaria del pino. Si tratta di un insetto «altamente distruttivo, poiché priva le piante di parte del fogliame, compromettendone così il ciclo vitale, e nocivo per l’uomo a causa - si legge nell’atto amministrativo del Comune - della reazione urticante provocata dal rilascio di istamina». Alla luce di queste considerazioni si è deciso di intervenire con urgenza, andando così a distruggere i nidi così da evitare che l’insetto possa diffondersi.