Continua senza sosta il controllo del territorio da parte dei militari della Guardia di finanza, brigata comando di Cisterna. Dopo le salate sanzioni a due tabacchi per aver venduto sigarette a minori, dopo il blitz alla fiera della Ricalata contro i venditori abusivi (raffica di multe per 15mila euro), nella giornata di ieri è toccato a supermercati e alimentari di Cisterna ricevere la visita delle fiamme gialle. L’intervento teso a verificare il rispetto dei commercianti sulle norme fissate in materia di sicurezza su prodotti e tutela della salute pubblica.

Domenica alla fiera della Ricalata
l’intervento contro il commercio abusivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Contenuto sponsorizzato