Nella giornata di oggi, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Aprilia, nel corso di un servizio antidroga hanno denunciato in stato di libertà, poiché ritenuta responsabile del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" una 43enne del luogo.

La donna, infatti, nel corso di una perquisizione personale e domiciliare, effettuata alle precedenti ore 22 del 21 maggio, è stata trovata in possesso di due involucri in cellophane contenente 6 grammi di cocaina che venivano sequestrati.