Nella giornata di mercoledì, i carabinieri della sezione Radiomobile, nel corso servizio di controllo del territorio denunciavano a piede libero un 55enne ed un 32enne del posto per il reato di "porto abusivo di armi".

Nella circostanza i militari, a seguito di perquisizione personale rinvenivano rispettivamente, occultato all'interno di una tasca dei pantaloni di uno dei predetti, un coltello a serramanico aperto di 17 centimetri di cui 7 di lama pronta all'uso e, all'interno dell'autovettura, riposto all'interno del vano porta oggetti, un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 19 centimetri, di cui 8 centimetri di lama.