Tornano ad aumentare i casi di Coronavirus sul territorio dei Castelli e del litorale romano, con un nuovo cluster che la Asl ha identificato in una casa alloggio per anziani che si trova nella città di Anzio.

In particolare, sono nove le persone risultate positive al Covid-19 in più di ieri, con cinque di loro che, stando a quanto reso noto dalla Asl Roma 6, risultano essere degli ospiti di "Villa Fortunata", struttura che si trova nella zona delle Falasche. Chiaramente, su questi nuovi casi è scattata una indagine epidemiologica: uno di loro risulta residente ad Anzio, gli altri quattro in diverse località. Tutte le persone positive sono in fase di trasferimento nelle Rsa Covid pubbliche di Genzano di Roma e Albano Laziale.
Con i nuove casi, dunque, le persone contagiate dall'inizio della pandemia sono diventate 1.379.

Nessun nuovo decesso, invece, è stato comunicato ufficialmente, con il totale che resta a 130 vittime. In realtà, però, una persona residente a Pomezia è deceduta nel Reparto di Medicina Covid dell'ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina.
Sul fronte dei guariti, invece, se ne registrano 26 in più di ieri: in totale sono 582.
Al contempo, 51 persone sono uscite dal periodo di sorveglianza domiciliare preventiva.