Momenti di terrore, tra le tre e le quattro di questa notte, nel centro di Nettuno. In via Gramsci, infatti, una donna di 39 anni è stata rapinata da due o tre malviventi, che hanno pensato bene di distruggerle anche l'auto con una spranga di ferro.

Con l'accaduto che è al vaglio dei poliziotti del commissariato di Anzio, sembrerebbe che il gruppo si sia avvicinato alla Fiat Panda della donna e abbia iniziato a danneggiare il mezzo; contemporaneamente, non contenti, hanno chiesto alla vittima della rapina, che gestisce un bar ad Aprilia, di consegnare loro i soldi che aveva con sé. Di conseguenza, la donna ha dato loro circa 300 euro.

Al termine del colpo, il gruppo di banditi è fuggito a piedi, mentre la donna - ripresasi dalla paura - ha chiamato il 112 e ha chiesto aiuto. Chiaramente, le indagini della polizia sono in corso.