Attimi di apprensione, nella tarda mattinata di oggi al lido di Latina, nei pressi di Capoportiere, dove un anziano di 80 anni è stato colto da un malore mentre faceva una passeggiata in bicicletta. Proprio in quel momento passava una pattuglia della Polizia Locale che ha sollecitato l'intervento dei soccorritori del 118.

L'ambulanza della Croce Azzurra intervenuta ha sottoposto l'uomo a una lunga visita in telemedicina col reparto di cardiologia dell'ospedale Santa Maria Goretti, concludendo che si era trattato di un collasso dovuto all'improvvisa attività fisica dopo il lungo periodo di permanenza a casa per la quarantena anti Coronavirus.

Un episodio sintomatico dei rischi ai quali vanno in contro i tanti che si avvicinano all'attività sportiva in questo periodo, dopo la sedentarietà, senza un consulto medico. L'anziano in questione, dopo gli accertamenti, è stato rimandato a casa.