E' successo tutto in una manciata di secondi e all'improvviso la situazione è degenerata nel modo peggiore, in pieno giorno e a due passi dal centro.  A quanto pare la discussione su strada - lungo il rettilineo di via Ezio - sarebbe scaturita forse per motivi di viabilità o forse per qualche parola di troppo che ha innescato la scintilla durante un attraversamento pedonale oppure per qualche altro futile motivo. Su questo sono in corso accertamenti da parte della polizia.

Una persona di 49 anni residente a Latina è stata affrontata e aggredita da uno sconosciuto sceso da una vettura, un suv scuro, secondo alcune testimonianze e una volta che ha affrontato la 49enne sono volate parole grosse e poi giù botte. Sull'asfalto quando è arrivata la polizia restava la sedia a rotelle su cui spesso è seduta la 49enne e poi una bicicletta.

Dalle parole l'aggressore è passato ai fatti e un attimo dopo è risalito in auto, si è messo al volante e ha fatto perdere le tracce svanendo nel traffico di metà mattinata. E' stata la persona aggredita che era cosciente anche se aveva riportato diverse contusioni, a chiamare la sala operativa del 113 e a dare l'allarme, spiegando che aveva subito una violenta aggressione e fornendo qualche indicazione.