E' stato arrestato questa mattina per maltrattamenti in famiglia e lesioni. E' finito in manette un uomo di 41 anni di origini rumene, braccato dai carabinieri intervenuti dopo una segnalazione giunta al 11. I carabinieri di Castelforte si sono recati presso l'abitazione dell'uomo, a Santi Cosma e Damiano, trovandosi di fronte ad uno scenario chiaro. L'uomo, infatti, stava aggredendo la sua convivente e il figlio minorenne. Sono scattate subito le manette, l'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione di Scauri, in attesa di essere condotto nella casa circondariale di Cassino dove sarà a diposizione dell'autorità giudiziaria.