Sta emergendo un mix di imprudenze negli accertamenti che la Polizia Stradale di Latina sta compiendo in merito al grave incidente stradale registrato domenica sera in via del Lido, nei pressi della rotatoria all'incrocio con strada Nascosa. Se lo stato dei luoghi, a prima vista, sembra spostare le responsabilità su uno dei due automobilisti coinvolti nel terribile frontale, ciò che è venuto a galla in un secondo momento getta nuove ombre anche sul comportamento di guida dell'altro utente della strada, comunque in un contesto di scarsa prudenza generale. Basti pensare che la conducente dell'auto trovata in una posizione di apparente ragione nella dinamica del sinistro, ha rifiutato di sottoporsi alle analisi del sangue che rilevano la presenza di alcol e droghe, andando incontro ai risvolti penali del caso.

L'incidente si è registrato poco prima delle 21, quando una Fiat Punto e una Volkswagen Passat che viaggiavano in direzioni opposte sono entrate in collisione quasi frontalmente al centro della strada. Com'è possibile immaginare, l'urto è stato maggiore sul lato sinistro, quello del conducente. A riportare le conseguenze peggiori è stato il romeno di 24 anni che sedeva al volante della Passat diretto verso il lido in compagnia di una sua connazionale: mentre lui è stato trasportato presso il pronto soccorso dell'ospedale "Santa Maria Goretti" con l'urgenza riservata ai codici rossi, per la donna l'ambulanza ha dato la priorità "gialla". I soccorsi sono stati necessari anche per la donna di 38 anni Latina che guidava la Punto, ma con ricovero presso l'ospedale ortopedico Icot.

Grave incidente stradale stasera in via del Lido, poco prima della rotatoria all'incrocio con strada Nascosa. Per cause al vaglio della Polizia Stradale, una Volkswagen Passat guidata da un romeno di 24 anni ha sbandato e invaso la corsia opposta, centrando in pieno una Fiat Punto che viaggiava in direzione opposta verso il centro città.

Nel violentissimo scontro frontale a riportare la peggio è stato lo straniero, trasportato d'urgenza presso il pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Goretti, è stato ricoverato in prognosi riservata. Ferita anche l'altra automobilista, una donna di 38 anni di Latina, trasportata invece presso l'ospedale ortopedico Icot. Soccorsa in codice giallo anche la donna che viaggiava in auto col romeno.

Durante i rilievi è stata necessaria la chiusura di via del Lido con l'ausilio della Squadra Volante della Questura.

di: Andrea Ranaldi