Un'altra tartaruga (caretta caretta) ormai senza vita è stata trovata oggi sul litorale fondano. A rinvenirla una squadra dei Falchi Pronto Intervento, impegnati nell'ambito dei controlli sulle spiagge per garantire il distanziamento sociale in relazione alle misure di prevenzione contro il coronavirus. Dopo il ritrovamento dell'animale, come da prassi, è stato attivato il protocollo per procedere alla rimozione della carcassa.

Probabilmente verranno effettuati altri accertamenti tesi a individuare la causa del decesso della tartaruga. Si tratta dell'ennesimo rinvenimento di una tartaruga ormai deceduta nel tratto di spiaggia tra Fondi e Terracina. Un fenomeno su cui sono in corso approfondimenti per capire se le cause siano naturali o riconducibili all'azione dell'uomo.