Comincia il fenomeno dei furti estivi, ma questo il tentato colpo non è sfuggito ai Carabinieri. Questa mattina infatti a Terracina nel comprensorio "Circeo Residenziale", i militari del nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di tentato furto in abitazione, un 52enne di San Felice Circeo .

L'uomo è stato sorpreso dai militari operanti subito dopo essersi introdotto, previa effrazione di un infisso, all'interno di un'abitazione estiva, dove aveva rubato la somma contante di euro 20 e due anelli, dal valore complessivo di circa 19.000 euro. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all'avente diritto. L'uomo veniva condotto presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.