A seguito di indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Latina e condotte dalla Questura, dalle prime ore della giornata è in corso un'operazione della Polizia di Stato, tesa all'esecuzione di cinque misure di custodia cautelare per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e corruzione.

L'indagine, sviluppatasi nel corso del 2019, ha fatto luce su un collaudato sistema finalizzato ad assicurare l'ingresso o la permanenza illegale nel territorio dello Stato di stranieri, in prevalenza di nazionalità indiana, con la complicità di un pubblico ufficiale e di alcuni soggetti che rappresentano punti di riferimento per la comunità indiana locale.

Sono in corso perquisizioni da parte di personale della Digos, con il supporto del locale Gabinetto di Polizia Scientifica e del Reparto Prevenzione Crimine Campania.   I particolari saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle ore 12.00 presso la sala stampa della Questura di Latina.