Spaventoso incidente stamattina sulla strada statale Appia, nella periferia di Latina, dove un maxi scooter si è schiantato a bordo strada dopo una manovra spericolata che l'ha fatto entrare in collisione con un'automobile: per fortuna il conducente, 38 anni, è volato nel piazzale all'ingresso di un'azienda farmaceutica senza trovare alcun ostacolo, per questo le sue condizioni non sono particolarmente gravi, anche se ha richiesto il trasporto in ospedale per gli accertamenti del caso.

L'incidente si è registrato stamattina non lontano dall'incrocio con via Epitaffio, lungo la corsia sud, con i mezzi che viaggiavano nello stesso senso di marcia. Alla guida dell'auto, una Opel Corsa, una donna che si stava recando al lavoro e si apprestava ad attraversare la carreggiata per imboccare l'ingresso dell'azienda farmaceutica. A detta sua l'automobilista aveva azionato la freccia per segnalare la svolta, ma il conducente del maxi scooter, un T-Max Yamaha, non deve essersene accorto perché ha approntato un sorpasso mentre la vettura che lo precedeva, stava iniziando a girare.

A causa dell'urto laterale tra motociclo e macchina, il mezzo a due ruote ha deviato la propria marcia verso il lato opposto, volando nel piazzale all'ingresso della fabbrica. Con i soccorritori di un'ambulanza che hanno trasportato il 38enne in ospedale per gli accertamenti medici del caso, è intervenuta anche una pattuglia della Polizia Stradale di Latina per i rilievi e i riscontri della dinamica.